ITER PRESTITI CON CESSIONE DEL QUINTO SULLA PENSIONE

GRUPPOMONEY ILLUSTRA I SEMPLICI PASSAGGI CHE CARATTERIZZANO L'ITER DALLA CESSIONE DEL QUINTO PER PENSIONATI

LE TRE FASI DELL'ITER PER LA CESSIONE DEL QUINTO SULLA PENSIONE

L'iter di una cessione a un pensionato è molto semplice e lo possiamo riassumere in 3 fasi:

  1. La documentazione e il preventivo
  2. La delibera della pratica e la firma del contratto
  3. La notifica e l'erogazione del saldo

ESAMINIAMO IN DETTAGLIO LE TRE FASI

DOCUMENTAZIONE E PREVENTIVO

Un preventivo preciso necessita di una documentazione completa. Dovrai quindi anticiparci via email o fax la documentazione di reddito (il CUD e l'ultimo cedolino pensione) e copia dei tuoi documenti anagrafici.

I pensionati a gestione INPS (quindi anche gli ex INPDAP e gli ex IPOST) partono in vantaggio perché possono scaricare tutta la documentazione online.

È una bella idea anche quella di inviarci il contratto di una eventuale cessione già in corso perché questo ci permetterà di stimare con precisione il conteggio estintivo.

Questi sono i nostri recapiti per l'invio dei documenti:

  1. Email: documentazione@gruppomoney.it
  2. Fax: 02.8736.5911

DELIBERA E FIRMA CONTRATTO

La delibera arriverà in breve tempo e a questo punto avrai la certezza che il prestito ti verrà erogato.
Su tua richiesta i contratti ti verranno anticipati via fax o email e avrai così modo per valutarli con attenzione. È la "filosofia" GruppoMoney: il cliente deve essere perfettamente consapevole della sua scelta. L'eventuale rinuncia non comporterà alcun costo.
Un nostro Agente in Attività Finanziaria OAM ti chiederà un appuntamento presso il tuo domicilio per la firma del contratto. Se hai bisogno subito di soldi chiedigli un acconto perché questo è il momento giusto per farlo.

NOTIFICA E EROGAZIONE DEL SALDO

Una copia del contratto verrà quindi notificata al tuo Ente Pensionistico che provvederà al rilascio del Nulla Osta definitivo (l'Atto di Benestare) che ci permetterà di erogarti il saldo. Puoi scegliere tra un bonifico e un assegno circolare. Se hai già una cessione del quinto in corso e quindi hai richiesto un rinnovo, l'Istituto Finanziario provvederà all'estinzione del vecchio debito e alla liquidazione di tutta la differenza.

QUANTI GIORNI PER L'EROGAZIONE?

I tempi possono variare sensibilmente perché dipendono in buona parte dalla registrazione della pratica da parte dell'Ente Pensionistico: le cessioni del quinto più veloci possono essere erogate in circa due settimane.

Non dimenticare però che puoi ricevere un acconto pochi giorni dopo la firma del contratto.


-->RICHIEDI UN PREVENTIVO SU MISURA
Per un prestito con cessione del quinto

PREVENTIVO GRATUITO CESSIONE 5°
COMPILA IL MODULO SOTTOSTANTE IN MENO DI UN MINUTO

RECENSIONI DEI CLIENTI


CONTINUA A LEGGERE: