Via Emilia 22 – 20097 – San Donato Milanese (MI) | info@gruppomoney.it

Chiamaci al: +39 02 55 700 146

Pensionati Inail e Enasarco

Pensionati Inail e Enasarco

Purtroppo per coloro che percepisono una pensione Inail o Enasarco non abbiamo per ora buone notizie. Infatti i due enti, per ora, non danno seguito alle richieste di cessione del quinto. Sarà  comunque nostra cura avvisare qualora le cose dovessero cambiare.

Ricordiamo comunque a tutti i pensionati di altri enti come Inps, Inpdap, Ipost, Enpals, Inpdai, Eppi, Cnpr, che la cessione del quinto è ormai prassi collaudata. Per maggiori informazioni sui prestiti ai pensionati e sull’iter da seguire potete chiamarci al numero verde 800.19.44.44

  Eliana Matania
Purtroppo per coloro che percepisono una pensione Inail o Enasarco non abbiamo per ora buone notizie. Infatti i due enti, per ora, non danno seguito alle richieste di cessione del quinto. Sarà comunque nostra cura avvisare qualora le cose dovessero cambiare.

Ricordiamo comunque a tutti i pensionati di altri enti come Inps, Inpdap, Ipost, Enpals, Inpdai, Eppi, Cnpr, che la cessione del quinto è ormai prassi collaudata. Per maggiori informazioni sui prestiti ai pensionati e sull’iter da seguire potete chiamarci al numero verde 800.19.44.44

Eliana Matania

Avatar di Eliana
Eliana
Posted on:
Post author

30 responses to “Pensionati Inail e Enasarco

Avatar di MARIO SCOPELLITI
MARIO SCOPELLITI

PERCHE’ L’INAIL, NON SI ADEGUA COME L’INPS E L’INPDAP, SULLE CESSIONI DEL QUINTO A FAVORE DEI PENSIONATI?
L’INAIL HA L’OBBLIGO DI SEGUIRE LA LEGGE CHE DISCIPLINA LA CESSIONE DEL QUINTO SULLA PENSIONE, COME FA A RIFIUTARSI ESSENDOCI LA LEGGE CHE PARLA CHIARO A PROPOSITO!
UN PENSIONATO INAIL HA LO STESSO DIRITTO DI UN PENSIONATO INPS O INPDAP, DI BENEFICIARE DELLA POSSIBILITA’ DI CONTRARRE PRESTITI SOTTO FORMA DI CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE, QUESTO PROBLEMA DEVE ESSERE RISOLTO AL PIU’ PRESTO, FACENDO NOTARE A CHI DI COMPETENZA TALE INSOLVENZA.

Avatar di Eliana.Matania
Eliana.Matania

Purtroppo noi operatori non riusciamo a far pressione su istituti come l’Inail, l’unica reale soluzione è che siano gli stessi pensionati a far pressione o richiedere all’istituto che si adegui. Stiamo facendo il possibile e non è detto che prima o poi questa situazione non si sblocchi. Nel caso certamente avviseremo tutti i nostri clienti delle novità . Saluti e buona pasqua a tutti i frequentatori del blog e ai nostri clienti

Avatar di MARIO SCOPELLITI
MARIO SCOPELLITI

I PENSIONATI INAIL FANNO PRESSIONE, RICHIEDENDO ALL’ISTITUTO IN QUESTIONE, CHE SI ADEGUI A CONCEDERE BENESTARE PER LA CESSIONE DEL QUINTO, MA L’ INAIL CONTINUA A NEGARE TALE DIRITTO, E’ UNA VERGOGNA, COME DIRE CHE IN ITALIA OGNUNO FA QUELLO CHE VUOLE ANCHE IN PRESENZA DI LEGGI CHIARE COME QUELLA SULLA CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE, LA QUALE SPECIFICA CHE OGNI PENSIONATO QUALUNQUE SIA L’ ENTE PREVIDENZIALE, HA DIRITTO A TALE PRESTITO.
FINO A QUANDO QUESTO PROBLEMA NON SARA’ PORTATO A CONOSCENZA DI PERSONE CON IL POTERE DI RISOLVERLO, NON SI RISOLVERA’ MAI.

Avatar di Gianni
Gianni

Gentili Signori, sono un pensionato inail e non mi sembra
giusto da parte dell’ente far finta di non sapere che sarebbe
veramente il caso di adeguarsi come gli altri enti a concedere un prestito con il quinto della pensione. Con l’euro un pensionato veramente non è in grado di arrivare a fine mese, e non credo che possiamo considerarci pensionati di serie B . Scusate lo sfogo . Gianni da Taranto

Avatar di Rita
Rita

sono delusa perchè percependo due pensioni unificate dell’importo di € 1350 non possa prendere una cessione del quinto perchè l’importo della pensione inps è di € 440 e quella inail è di €910 e non posso accedere a nessuna delle due,avendone estremamente bisogno c’è veramente da darvi una mossa per accontentare tutti e non certe categorie,grazie.

Avatar di Eliana.Matania
Eliana.Matania

Cara Rita

da quello che ha detto, per quanto a lei sembra che l’importo delle due pensioni è unificato, nella realtà  sono due istituti diversi a erogare la pensione, Inps e Inail. Essendo la cessione del quinto trattenuta direttamente alla fonte dall’istituto è ovvio che se gli istituti sono diversi in questo caso non si possono cumulare.

Inoltre c’è da aggiungere che la circolare emessa proprio dall’Inps per regolare le cessioni del quinto molto chiaramente specifica che non possono essere toccate, per ovvi motivi, le pensioni al minimo (440 euro è il minimo sotto il quale nessuna pensione deve scendere, tolta l’eventuale trattenuta della cessione).

Riguardo l’Inail, dove invece nel suo caso ci sarebbe spazio per erogare una cessione, purtroppo non è una nostra scelta e per quanto gli istituti di credito stiano facendo pressione affinchè l’Inail si adegui, nulla possiamo fare se l’ente che eroga queste pensioni non vuole applicare la trattenuta di cessione.

Spero che comunque prima o poi questa situazione si sani e certamente le richieste fatte direttamente dai pensionati all’Inail possono alla lunga ottenere qualcosa.

Saluti
Eliana Matania
staff GruppoMoney.it

Avatar di LEO
LEO

SALVE, COME E’ POSSIBILE EFFETTUARE UN FINANZIAMENTO AD UN IMMIGRATO, RESIDENTE IN ITALIA DAL 2004,ISCRITTO IN CRIF, CHE PERCEPISCE UNA PENSIONE INAIL PARI AD EURO 1.320,00?

Avatar di Eliana.Matania
Eliana.Matania

Caro Leo

purtroppo da quello che mi scrivi non c’è modo al momento di erogare un prestito in quanto l’Inail non permette ancora di poter fare la cessione del quinto ai suoi pensionati e in caso di iscrizione a Crif non c’è modo al momento di fare prestiti diversi dalla cessione.

Avatar di ame
ame

salve e posibile hotenere un prestito di 2.500euro sono un pensionato inail mi sembra asurda questa cosa .

Avatar di Eliana.Matania
Eliana.Matania

ha perfettamente ragione a dire che è assurdo ma purtroppo tutto dipende dall’Inail e fino ad ora non ha ancora cambiato idea e non concede la cessione del quinto ai suoi pensionati. Saluti. E. Matania

Avatar di MARIO SCOPELLITI
MARIO SCOPELLITI

E’ PASSATO UN ANNO DA QUANDO IL SOTTOSCRITTO FACEVA PRESENTE SUL PROBLEMA DELLA CESSIONE DEL QUINTO PER I PENSIONATI INAIL, ANCORA AD OGGI NIENTE DA FARE PER QUESTI PENSIONATI CHE NON VENGONO PRESI IN CONSIDERAZIONE DA NESSUNO, GLI ISTITUTI DI CREDITO DEVONO AIUTARE FACENDO PRESSIONE , SI DEVE DARE LA POSSIBILITA’ A QUESTI PENSIONATI DI CONTRARRE UNA CESSIONE DEL QUINTO E’ LORO DIRITTO, FACENDO PRESENTE CHE SU TALE PRESTITO VI E’ UNA COPERTURA ASSICURATIVA OBBLIGATORIA SUL RISCHIO VITA, QUINDI L’INAIL IN OGNI CASO E’ COPERTO SOTTO QUESTO PUNTO DI VISTA, NON VEDO PERCHE’ L’ INAIL CONTINUA AD OPPORSI A CONCEDERE TALE OPPORTUNITA’ AI PROPRI PENSIONATI.

Avatar di Eliana.Matania
Eliana.Matania

Facciamo quello che possiamo ma l’Inail al momento è bloccata. Credo che comunque il problema principale non sia il caso vita, coperto appunto da assicurazione, quanto il fatto che purtroppo in Italia ci sono alcuni furbetti che per anni prendono pensioni di invalidità  o di inabilità  in maniera fraudolenta e quando vengono scoperti diviene poi un problema se hanno anche una cessione del quinto in corso. La mia è solo un’ipotesi ma credo sia proprio questo il motivo che impedisce all’Inail di consentire la cessione del quinto ai suoi pensionati.

saluti

Eliana Matania

Avatar di Angelo
Angelo

Soluzione semplice (credo) se uno ha una pensione Inail e necessita di un prestito gli basta andare in una banca , portare l’accredito della pensione e gli verrà  erogato il prestito, la rata da pagare sarà  trattenuta tutti i mesi dalla pensione… e poi l’inail da una “rendita vitalizia per infortunio sul lavoro” non è una pensione , altrimenti sarebbe anche tassata… ha del coraggio l’utente che si lamenta che percepisce quasi 1400€

Avatar di MARIO SCOPELLITI
MARIO SCOPELLITI

DOPO 3 ANNI DAL MIO INTERVENTO SULLA QUESTIONE DELLA CESSIONE DEL QUINTO INAIL, PURTROPPO VEDO CON RAMMARICO CHE NULLA SI E’ SBLOCCATO A TALE PROPOSITO, PARLANDO CON UN PENSIONATO INAIL, MI RIFERIVA CHE TALE PRESTITO NON VIENE CONCESSO PERCHE’ LA PENSIONE INAIL NON E’ PIGNORABILE E QUINDI SE AD UN CERTO PUNTO IL PENSIONATO DA AUTORIZZAZIONE ALL’INAIL DI NON EFFETTUARE PIU’ LE TRATTENUTE DELLE RATE DI CESSIONE, L’INAIL PUO’ SOSPENDERE IL PAGAMENTO DELLE QUOTE ALLA FINANZIARIA SU RICHIESTA APPUNTO DEL PENSIONATO E POI LA FINANZIARIA NON SI PUO’ RIVALERE SULLA PENSIONE IN QUANTO, COME DICEVO PRIMA, LA PENSIONE INAIL NON E’ PIGNORABILE.

Avatar di felice campagna
felice campagna

Questa, direi è una spiegazione accettabile. Certo a saperlo prima uno evitava le figuracce

Avatar di Simona
Simona

Buongiorno, vorrei un’informazione… L†™Inail permette di poter fare la cessione del quinto ai suoi pensionati? Si è sbloccata la situazione??

Grazie

Avatar di Marco Benetti
Marco Benetti

No, nulla di nuovo, mi spiace.

Marco Benetti

P.S. si è però sbloccata la situazione per i pensionati Enasarco. Chiedeteci un preventivo!

Avatar di giovanni
giovanni

salve è passato un bel pò dalle ultime novità ….vorrei sapere se è cambiato qualcosa su l’istituto inail si è sbloccata la situazione? noi pensionati inail abbiamo la possibilità  di essere aiutati con la cessione del quinto? grazie x la risp…

Avatar di Eliana
Eliana

assolutamente no. Con l’Inail ancora non è possibile fare la cessione del quinto.

Saluti

Eliana

Avatar di Gianluca
Gianluca

Per quanto riguarda la cessione quinto pensione per i pensionati Enasarco è possibile cedere il quinto….io lo faccio

Avatar di giovanni
giovanni

se c’è il dubbio di falsi invalidi come di sicuro ce ne sono ed è questo il problema x l’inail la cosa potrebbe essere risolvibile dando la cessione del quinto solo a chi ha il 100% di invalidità  permanente o no?

Avatar di francesco
francesco

sono pensionato inail per amputazione gamba sinistra, ho quattro figli sono iscritto al crif non per colpa mia non posso fare nessun finanziamento l’unica strada che mi rimane ,la cessione del quinto della rendita o andare dagli usurai, questo vuole l’ente e lo stato che ci roviniamo per poter sopravvivere

Avatar di Eliana
Eliana

Caro Francesco

mi spiace per i problemi che sta incontrando ma a tutt’oggi con l†™Inail non è possibile fare la cessione del quinto.

Saluti

Eliana

Avatar di maria
maria

ciao eliana mi sai dire se l’inail ha aderito alla cessione del quinto? mio marito è infortunio inail 100% abbiamo un sacco di problemi e non riusciamo ad avere un prestito io sono invalida civile e anch’io ho difficoltà  con la cessione del quinto….perchè siamo cosi’ penalizzati!! spero in una buona notizia.

CORDIALI SALUTI

Avatar di Eliana
Eliana

Ciao Maria

ti confermo che a tutt’oggi l’Inail non accetta di concedere la cessione del quinto ai suoi pensionati. Mi spiace molto non poterti aiutare. Temo che il motivo sia l’annoso problema delle finte pensioni di invalidità  che sono purtroppo tante e che penalizzano come in questo caso chi invece invalido lo è realmente.

Saluti
Eliana

Avatar di mario scopelliti
mario scopelliti

ad oggi 04/02/2013 per quanto riguarda la cessione del quinto ai pensionati inail, si e’ sbloccato qualcosa oppure l’inail non ci vuole proprio sentire da questo orecchio?

Avatar di Eliana
Eliana

Mi spiace ma la situazione non è cambiata e l’Inail non consente la cessione del quinto ai suoi pensionati

Saluti
Eliana

Avatar di angelo
angelo

Salve,vorrei sapere con 20 anni di contributi Enasarco a quanto ammonta il minimo di pensione(montante contributivo 30.000€.grz

Avatar di Marco Benetti
Marco Benetti

Ciao Angelo, purtroppo non sono in grado di fare i calcoli per Enasarco. Ho provato a informarmi ma pare che la formula sia una specie di segreto!

Marco

Avatar di Moreno
Moreno

Pensionato Inail non prendo 13 ,cessione del quinto tanto meno INVALIDO DEL LAVORO queste leggi devono cambiare perché noi lavorando ci siamo fatti dei gravi infortuni del lavoro ,sulla busta paga la 13 era un contributo sacro noi invalidi sul lavoro dovremmo prendere anche la 14 perché la nostra vita come prima non è più che si rendono conto le nostre istituzioni ,chi ci governa .

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *