Forum

Cattivi pagatori e ...
 
Notifiche
Cancella tutti

Cattivi pagatori e CRIF

2 Post
2 Utenti
0 Likes
76 Visualizzazioni
Annm69
Post: 2
Topic starter
(@annm69)
New Member
Registrato: 2 anni fa

Buongiorno, vi spiego in breve la mia situazione:

Dopo esser stato un buon cliente PagoDil (Cofidis), ed aver pagato puntualmente ogni rata, ho chiesto circa un anno fa un nuovo credito (lo chiamo così perché da quel che so non è un vero e proprio finanziamento) per un computer e una TV per un totale di circa 1800€.

Le prime rate del pc e della TV le ho pagate regolarmente, dopodiché, per motivi personali non sono riuscito a pagare l’ultima rata della TV e la rimanenza del pc, per una rimanenza totale di circa 1.300€.

Oggigiorno, a un anno circa dalla prima delle rate non pagate, ho deciso avendone la possibilità di saldarle tutte, solo che ho un dubbio alquanto importante, ossia:

Quanto tempo sarò segnalato nella crif per più rate consecutive di circa 1300€ totali? Perché le pratiche ora sono in gestione a 2 società di recupero crediti che mi dicono entrambe il contrario, una società mi dice 6 mesi e sei totalmente pulito poiché il debito è inferiore ai 3.000€ e puoi chiedere qualsiasi mutuo (ovviamente valutando come qualsiasi persona) l’altra invece mi dice 2 anni segnalato in crif. Voi potreste darmi una mano? Nel crif ho visto che comunque sia sarebbero 36 mesi ma non sto avendo un minimo di trasparenza da queste società.

Se dovessi estinguere il debito, riuscirei a chiedere dopo quanto un nuovo finanziamento? Se non lo dovessi estinguere, i tempi sarebbero gli stessi e non cambierebbe nulla? Vi ringrazio in anticipo!

Tag argomenti
1 risposta
Marco Benetti
Post: 1635
Admin
(@marco-benetti)
Noble Member
Registrato: 3 anni fa

Entrambe le risposte che ti hanno dato sono errate. Una volta saldato il debito la segnalazione negativa in CRIF resterà visibile per 36 mesi.

 

Se decidessi di non estinguerlo i tempi di cancellazione dipendono da cosa deciderà di fare il creditore. In ogni caso i tempi saranno più lunghi.

Rispondi
Condividi: