Forum

assicurazione deuts...
 
Notifiche
Cancella tutti

assicurazione deutsche bank

4 Post
2 Utenti
0 Likes
1,662 Visualizzazioni
Avatar di Marco Benetti
Post: 17
Topic starter
(@tokigno)
Active Member
Registrato: 9 anni fa

Buonasera a tutti,

è da tanto che non seguo il forum, ma in precedenza ho messo in evidenza delle problematiche con Santander, risolvendo grazie a Marco Benetti la mia situazione.

Oggi volevo un consiglio: ho 2 prestiti Deutsche Bank con una assicurazione (di dubbia lealtà). ahimè sono stato licenziato e nella lettera è stato citato il licenziamento per motivi disciplinari, e dopo aver fatto richiesta all'assicurazione di coprire le rate, la loro risposta è stata negativa!

Mi domando: si deve aspettare che l'azienda vada male o fallisca per far sì che l'assicurazione entri in gioco?

Possibile che il cliente che ha pagato l'assicurazione non venga tutelato?

Non so se sono stato chiaro, ma mi ritrovo nell'impossibilità di pagare le rate e non avendo più reddito da 3 mesi, non posso rifinanziare e la banca in questione non ritiene di darmi una mano!

Aspetto un consiglio, e comunque ho scoperto che anche in caso di morte  l'assicurazione non paga se c'è il suicidio (perché secondo loro la colpa è di chi si ammazza): questi sono farabutti!!!

 

3 risposte
Marco Benetti
Post: 1663
Admin
(@marco-benetti)
Noble Member
Registrato: 4 anni fa

Ciao Tokigno, bentornato.

Il concetto di base per cui le assicurazioni accettano di intervenire è che l'evento che causa il sinistro non sia dipendente da volontà o colpa dell'assicurato.

 

Nel tuo caso il motivo per cui l'assicurazione non vuole intervenire è che nell'atto di licenziamento è menzionato il motivo disciplinare e quindi lo considerano colpa tua.

 

Lo stesso di può dire per il suicidio anche se in questa caso il periodo di tempo solitamente è limitato a 6mesi/1 anno dalla data di sottoscrizione del contratto.

Marco

Rispondi
1 risposta
Avatar di Marco Benetti
(@tokigno)
Registrato: 9 anni fa

Active Member
Post: 17

@marco-benetti buongiorno ,

le volevo chiedere un consiglio.

 

In questo momento mi trovo in grande difficolta nel pagare le rate di 3prestiti con la banca, la quale mi ha totalmente abbandonato, dichiarando che loro sono solo un tramite con la deutshe bank easy e quindi non possono darmi una mano. Sono attualmente disoccupato e percepisco la naspi che pero' non mi da la possibilita' di coprire le rate mensili e vivere dignitosamente.

Secondo lei e' possibile sfruttare la legge 3 del sovraindebitamento? devo ancora restituire circa 25mila euro e le rate totali sono di circa 500euro al mese, oppure se avesse qualche consiglio da dare ,sarei grato.

 

Grazie sempre per la disponibilita' nel rispondere

 

Rispondi
Marco Benetti
Post: 1663
Admin
(@marco-benetti)
Noble Member
Registrato: 4 anni fa

Ciao Tokigno, mi spiace per i tuoi guai. Verranno tempi migliori, vedrai.

Non credo che tu possa sfruttare la legge sul sovraindebitamento perché la tua è chiaramente una situazione temporanea, destinata a normalizzarsi nel momento in cui trovi un nuovo impiego. Inoltre la legge presuppone comunque la possibilità di pagare una rata mensile che vada a soddisfare almeno parzialmente i creditori.

Posso solo suggerirti di non preoccuparti troppo delle rate da pagare. Deutsche Bank al momento non ha reali possibilità di rientrare dal suo credito visto che non c'è una busta paga su cui addebitare una rata di pignoramento.

Se smetti di pagare le conseguenze si limiteranno a una segnalazione negativa sui SIC (che probabilmente hai già), a parecchie telefonate disturbanti e all'addebito degli interessi di mora che avrai modo di rimborsare quando la tua situazione economica sarà più tranquilla.

Marco

Rispondi
Condividi:
LinkedInVKPinterest