Lo storico creditizioOttenere un prestito personale non è sempre facile: le banche vogliono essere ben sicure che non andrà  in sofferenza (cioè che i clienti non smettano di pagare le rate) per cui prima di concederlo valutano attentamente la situazione reddituale del richiedente, la sua situazione debitoria e infine fanno accurate indagini sulle banche dati per controllare che non sia iscritto tra i cattivi pagatori o tra i protestati.

Mai avuto un debito: il prestito è sicuro? Assolutamente no!

Una persona che ha un buon reddito certo, che non ha mai avuto debiti e che quindi non ha mai subìto dei ritardi di pagamento può essere sicura che il prestito gli verrà  concesso? Niente affatto! C’è un altro motivo ““ paradossale ““ per cui il prestito viene rifiutato: quella persona non ha una “storia debitoria” e quindi la banca non ha elementi per valutare il grado di puntualità  nel pagamento delle rate. In altre parole, se una persona non ha mai avuto un prestito allora non può dimostrare alla banca che in passato ha sempre pagato regolarmente le sue rate e che quindi può essere considerata un “buon pagatore”.

Allora come faccio a ottenere il finanziamento?

Pare assurdo ma quanto scritto sopra è uno dei motivi più frequenti di rifiuto di un prestito. La domanda, allora, sorge spontanea: “se la banca mi rifiuta il prestito come faccio ad avere uno storico?“ La soluzione può essere questa: iniziare con un prestito al consumo di importo minimo che solitamente viene concesso anche in assenza di garanzie. Acquistate, per esempio, un cellulare a credito e aspettate di aver pagato le prime 6/7 rate prima di richiedere nuovamente il prestito. La banca avrà  così un minimo di storico per potervi assegnare il titolo di buon pagatore.

La vera Soluzione è la Cessione del Quinto

Se invece non avete il tempo o la voglia di fare tutto ciò la soluzione è quella di cambiare la tipologia di prestito: la cessione del quinto, infatti, permette di avere il prestito che desiderate senza dover presentare alcuna garanzia. Il tasso sarà  sen’altro molto contenuto e la durata massima è la più estesa del mercato: fino a 10 anni.

E’ possibile informarsi e richiedere un preventivo gratuito per una cessione del quinto a Gruppomoney.it cliccando qui.

Marco Benetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*