Via Emilia 22 – 20097 – San Donato Milanese (MI) | info@gruppomoney.it

Chiamaci al: +39 02 55 700 146

La Cessione del Quinto per Pensionati residenti in Portogallo

La Cessione del Quinto per Pensionati residenti in Portogallo

Perché il Portogallo?

Da molti anni il Portogallo è una delle mete preferite per i pensionati italiani a caccia di località straniere in cui vivere.

Ultimamente, però, le cose stanno cominciando a cambiare. Negli anni passati, Lisbona aveva garantito l’azzeramento delle imposte sui redditi da pensione ai residenti stranieri; un richiamo irresistibile.

Dallo scorso anno, le regole sono parzialmente cambiate: non più totale detassazione per 10 anni, bensì aliquota del 10%.

Condizioni meno favorevoli in Portogallo

Rispetto all’imposizione fiscale in Italia, dove l’aliquota IRPEF può arrivare al 43%, siamo ancora su livelli assai bassi, molto favorevoli ai percettori di assegni alti, in particolare.

Tuttavia, qualcosa è cambiato in negativo. A parte il fatto che altri paesi stiano cercando di attirare i pensionati stranieri con aliquote ancora più basse (al 7% in Grecia, per esempio), proprio l’arrivo di migliaia di pensionati da tutta Europa ha aumentato il costo della vita in Portogallo.

In Algarve, regione del Sud in cui vivrebbero quasi 3.000 connazionali della terza età, gli affitti per un appartamento sono schizzati anche a 6-700 euro al mese, costi impensabili fino a qualche anno fa.

Permangono però alcune condizioni molto favorevoli che mantengono il Portogallo nella top-list: il clima piacevole, la bassissima criminalità, una buona sanità (rappresentata da una gestione Covid esemplare) e un mare mozzafiato. Ma anche nel Meridione d’Italia le temperature sono gradevoli in inverno e quanto al mare non abbiamo proprio nulla da invidiare.

In buona sostanza, la ragione economica resterebbe fondamentale per giustificare il trasferimento in Portogallo. E questa risulta indebolita con l’incremento della tassazione e con l’aumento del costo della vita.

L’opportunità della Cessione del Quinto per i pensionati all’estero

I pensionati italiani che vanno a vivere all’estero hanno bisogno di anticipare parecchie spese per sostenere il trasferimento.

In molti casi, sono soliti acquistare casa in loco, in altri devono affittarla (anticipando la caparra), arredarla e provvedere al trasloco dei propri beni che si sono lasciati in Italia. E per muoversi hanno bisogno di un’auto.

Trovare credito in Portogallo, però, non è affatto facile perché si è considerati stranieri. Ecco perché potrebbe risultare provvidenziale l’opportunità offerta cessione del quinto della pensione effettuata alle condizioni previste dalla convenzione INPS.

Si tratta di un prestito personale, ossia non finalizzato, della durata da 48 a 120 mesi la cui rata verrà trattenuta direttamente dall’Ente pensionistico.

Caratteristica fondamentale di questo prestito, così come si deduce dal nome, consiste nel fatto che il debitore pagherà una rata di importo mensile massimo a un quinto del suo reddito o pensione.

Dopo che sarà stato pagato il 40% delle rate, il debitore potrà scegliere di rinnovare il finanziamento ricevuto aggiornando le condizioni e ricevendo nuova liquidità.

Come fare per ottenere il prestito dall’estero

Molti di voi si staranno chiedendo se sia necessario tornare in Italia per effettuare la richiesta e seguire l’iter: assolutamente no!

GruppoMoney.it consente, ad esempio, di dar seguito alla pratica direttamente dall’estero. La procedura dunque avviene totalmente a distanza, grazie all’ausilio della posta elettronica e di Whatsapp.

La documentazione ricevuta può essere firmata dal domicilio estero e rispedita a GruppoMoney.it nella forma concordata, vale a dire cartacea o tramite email, in questo secondo caso previa scansione.

Altro aspetto importante: la cessione del quinto può essere richiesta senza significative limitazioni anagrafiche e senza verifiche CRIF, purché la scadenza del prestito avvenga entro il raggiungimento degli 86 anni di età del soggetto finanziato.

Chi volesse richiedere un preventivo potrà contattarci ai nostri recapiti:

Tel 0255700146

Whatsapp 3383047872

Email info@gruppomoney.it

Avatar di Marco Benetti
Marco Benetti
Posted on:
Post author

Leave a comment