L’INPS non ti rilascia la Quota Cedibile? Ci pensa Gruppomoney!

La recente integrazione di INPDAP in INPS ha prodotto una decisa razionalizzazione delle procedure informatiche che abbiamo tutti salutato con piacere. In alcuni casi, però, si sono evidenziati dei difetti che, a distanza di alcuni anni, non si sono ancora risolti.

Lo sanno bene, ad esempio, i dipendenti statali e pubblici che sono andati in pensione prima del luglio 2014 mentre avevano in corso sulla busta paga una cessione del quinto.

In questo caso, infatti, a causa di un bug informatico, il sistema INPS non è in grado di produrre la Dichiarazione di Quota Cedibile, il documento necessario per richiedere un prestito con Cessione del Quinto della pensione. I pensionati che, senza alcuna colpa, si trovano in questa situazione sono stati costretti fin’ora a rinunciare al prestito.

È con piacere che vi informo che Sigla Credit, l’Istituto Finanziario mandante di Gruppomoney, ha implementato una procedura che permette di risolvere il blocco senza alcun costo aggiuntivo. I pensionati ex-INPDAP che hanno finora riscontrato l’impossibilità  di farsi rilasciare la Dichiarazione di Quota Cedibile posso quindi rivolgersi A Gruppomoney con fiducia.

Vi ricordo che Gruppomoney opera nel quadro della Convenzione INPS Pensionati per cui è in grado di proporre condizioni particolarmente competitive ai pensionati e tempi di erogazione ridotti.

Per un preventivo o maggiori informazioni contattateci compilando la nostra FORM oppure chiamateci al numero 02.55.700146

4 thoughts on “Difficoltà  rilascio Quota Cedibile ex-INPDAP?

  1. Buongiorno, sono un pensionato inps ex inpdap e ho letto quanto riguarda il rilascio della quota cedibile, io ho lo l’identico problema a riguardo, sono andato in pensione a luglio 2015 e ho una cessione del quinto con decorrenza da aprile 2014 con durata di cinque anni, ma non riesco a rinnovarla in quanto l’inps non mi rilascia la quota cedibile. come posso fare?

  2. Ciao Mario, scusa il ritardo. Il tuo caso è comune a tutti i pensionati ex-INPDAP che sono andati in pensione negli ultimi due anni e che avevano in corso una cessione del quinto. Fortunatamente abbiamo trovato una soluzione al problema per cui ti invito a contattarmi allo 02/55.700.146 oppure alla mia email marco.benetti@gruppomoney.it Ciao

  3. Sono andato in pensione il 1 maggio 2019 ed ho riscontrato dei problemi nel farmi rilasciare la quota cedibile della pensione come se fosse un secreto di stato. Io prendo 1XXXeuro di pensione, ho 2 buchi da tappare findomestic di 234+3074 cofidis e vorrei per quanto possibile pagare 300 euro al mese circa. Se la cosa è fattibile, fatemi sapere, grazie sergio

  4. Ciao Sergio, non capisco quali siano i tuoi problemi.

    Le società finanziarie convenzionate con INPS possono scaricare immediatamente la quota cedibile dal portale di INPS stessa. Le difficoltà si incontrano solo se non si è convenzionati.

    Comunque scrivimi pure a marco.benetti@gruppomoney.it per avere un preventivo, ciao

    Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*