Mi rincresce informarvi che l’Amministrazione della Polizia di Stato e dei Carabinieri ha lasciato scadere, senza rinnovarle, tutte le convenzioni in essere con le società  finanziarie per i Prestiti Delega. Pare che vogliano ridiscuterne i termini.

Al momento non sono in grado di dirvi quando potranno essere riprese le acquisizioni di questi tipo di finanziamenti. Tenete d’occhio il blog: vi informerò tempestivamente.

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE:

I PRESTITI CON DELEGA PER I CARABINIERI SONO DI NUOVO DISPONIBILI

Marco Benetti

60 thoughts on “Sospensione dei prestiti delega alla Polizia di Stato e ai Carabinieri

  1. SECONDO VOI QUANDO VERRA RIPRISTINATO LA DELEGA DI PRESTITO PER I CARABINIERI ? FORSE DICIAMO SEMPRE LE STESSE COSE PERO PURTROPPO PER NOI E L’UNICA ANCORA DI SALVEZZA GRAZIE

  2. Anche noi abbiamo riattivato la convenzione! Leggi qui.
    Siamo però limitati alle durate a 108 e 120 mesi (che peraltro sono le più richieste. Chiamaci per un preventivo, ciao
    Marco

  3. Ti assicuro che nessuno ne ha la più pallida idea. Dal CNA di Chieti non arriva nulla. Nemmeno una decisione di non accettare più le deleghe (almeno sapremmo di che morte morire). Nulla.

    E questa immobilità  dura da ormai un anno!

  4. Salve, so che ieri hanno sbloccato le deleghe, questo perchè sia l’arma che la polizia di stato hanno tutelato, a quanto si dice, una volta tanto gli interessi dei militari dipendenti. Hanno preteso tassi al 4,00 % circa…….perchè in tanti facevano le convenzioni e poi davano mazzate su tutti i fronti……

    Buona giornata

  5. La prometeo si appoggia alla plusvalore che ha ancora il mandato fino a prova contraria, per cessioni e deleghe, ma i tassi sono alti e la prometeo da mazzate. occhio…..

  6. Purtroppo a oggi le deleghe per i carabinieri sono ancora bloccate. Non appena si sbloccherà  la situazione avviseremo certamente.

    Saluti

    Eliana Matania

  7. EGREGIO SIGNOR BENETTI, FORSE SI RICORDA DI ME’ SONO FRANCESCO, LE COMUNICO CHE HO CONTATTATO IL C.N.A. DI CHIETI E MI HANO RIFERITO CHE A GIORNI SBLOCCANO LE CONVENZIONI PER IL PRESTITO DELEGA, SE MI PUO’ CONTATTARE PER UN PREVENTIVO. DISTINTI SALUTI

  8. Salve Francesco

    sono Eliana Matania e mi ricordo bene di lei e della sua situazione. Dopo la sua nota abbiamo verificato presso tutte le banche e della convenzione per la delega ai carabinieri per il momento nessuno sa nulla. Il fatto che si sblocchi per il CNA non significa che sarà  immediato ma le assicuro che appena sarà  possibile avviseremo lei come tutti i nostri clienti della possibilità  e provvederemo anche ad informare tramite il nostro blog

    un saluto

  9. qualcuno ha notizia della delega ai carabinieri? quale società  ha la convenzione per farle (anche per durata massima…)?
    grazie mille

  10. Il generale che doveva firmare le convenzioni delega per i carabinieri dovrebbe andare via per il 30 di giugno , speriamo che subbentri il successore e finalmente firmi. Queste sono le ultime da Chieti

  11. Anche io sarei interessato ai prestiti con delega per i carabinieri, se qualcuno ha delle novità , quando si prevede la firma di questa benedetta convenzione ? Grazie

  12. Tramite un agente che propone prestiti per l’arma dei carabinieri, ho saputo con grande delusione che il Comando Generale non rinnoverà  più le convenzioni per i prestiti con delga di pagamento. Sarà  Vero ?.
    A voi i commenti e eventuali migliori notizie.

  13. qualcuno sa qualcosa dei prestiti con delega per carabinieri!non si rendono conto che ci stanno mettendo in mezzo ad una strada? noi abbiamo tre figli e non sappiamo più cosa fare qualcuno mi fa sapere qualcosa!vi prego

  14. EGREGI SIGNORI HO NOTIZIE FRESCHE. IL COMANDO GENERALE NON FARA’ PIU’ CONVENZIONI, MA LASCERA’ AL PERSONALE DIPENDENTE DI FARE I PREVENTIVI CON LE FINANZIARIE PER IL FINANZIAMENTO E RINNOVO DEL PRESTITO DELEGA.iL PERSONALE LE MANDERA’ AL COMANDO GENERALE, SE PER IL COMANDO GENERALE I TASSI SONO CONVENIENTI LA PRATICA LA MANDA AVANTI IN CASO CONTRARIO NON L’ACCETTERA. IL MOTIVO E CHE LE FINANZIATRIE (TUTTE) HANNO FATTO CARNE DI MACELLO CON I TASSI, NON RISPETTANDOLI, ALMENO QUESTA VOLTA LO’ DEVONO FARE

  15. Sono saltato sulla sedia!! Devo però dirti che ho qualche perplessità  sull’affidabilità  di questa informazione. Puoi farci conoscere la fonte?
    Marco

  16. EGREGIO SIGNOR MARCO BENETTI, SONO STATO INFORMATO DA UN COLLEGA RAPPRESENTANTE DEL COCER DI ROMA,DOPO AVERGLI MANDATO NUMEROSE RICHIESTE DI NOTIZIE IN MERITO AL RINNOVO DELLE DELEGHE, LEI SAPRA’ SICURAMENTE COSE’ IL COCER, IL QUALE HA PARLATO CON GLI UFFICIALI ADDETTI, AL COMANDO GENERALE, RIFERENDO QUELLO CHE GIA’ GLI HO COMUNICATO. COMUNQUE’ A BREVE CI SARA’ LA CIRCOLARE NELL’AREA INTRANET DEI CARABINIERI CHE SPIEGHERA’ NEI DETTAGLI IL TUTTO E LE MANDERO UNA COPIA.DISTINTI SALUTI.

  17. Grazie per il suo interessamento anche a nome di parecchi suoi colleghi dell’Arma che aspettano con impazienza questa notizia.

    Mi raccomando, ci tenga aggiornati!

    Marco Benetti

  18. Anch’io con ansia sto aspettando il rinnovo delle deleghe,ormai da molto tempo. Leggo le vs ultime notizie e aggiugo, che al dire di alcuni promotori finanziari manca il decreto attuativo. Sarà  vero? Se potete datemi notizie.
    Renzo

  19. Renzo, non ho capito se stai parlando di deleghe alla Polizia o ai Carabinieri. Per la Polizia di Stato abbiamo già  scritto che le deleghe sono riprese anche se con un limite all’operatività  (solo 108 o 120 mesi) dovuto ad un TAEG imposto troppo basso in rapporto alle condizioni di mercato attuali.

    Per quelle ai Carabinieri, invece, nulla si muove. Il problema, comunque, non è il decreto attuativo.
    Marco

  20. Egregio sig. Marco Benetti, grazie della risposta anche se non bella mi riferivo alle deleghe per i carabinieri.Ma!! si muoverà  qualcosa, e quall’è il problema?. grazie . Renzo

  21. Sono un sottufficiale dell’arma, ho provato a interpellare i C.N.A di Chieti, mi è stato risposto che per quanto riguarda le deleghe, dovrebbero riprendere a breve ( loro dicono circa 15 giorni?) qualcuno può confermare questa cosa? oppure l’operatore ke mi ha risposto i ha dato una bufala?

  22. SIGNOR BENETTI, LE DEVO LE MIE SCUSE, IN RELAZIONE ALLA MIA NOTA DATATA 16.9.2209 CHE GLI RISCRIVO, MA QUESTE COSE MI SONO STATE DETTE DA UN RAPPRESENTANTE DEL COCER DI ROMA, UNO CHE CI DOVREBBE RAPRESSENTARE, MA EVIDENTEMENTE SE NE FREGA, TANTO A NOI CARABINIERI NON CI RAPRESENTA NESSUNO . “EGREGIO SIGNOR MARCO BENETTI, SONO STATO INFORMATO DA UN COLLEGA RAPPRESENTANTE DEL COCER DI ROMA,DOPO AVERGLI MANDATO NUMEROSE RICHIESTE DI NOTIZIE IN MERITO AL RINNOVO DELLE DELEGHE, LEI SAPRA†™ SICURAMENTE COSE†™ IL COCER, IL QUALE HA PARLATO CON GLI UFFICIALI ADDETTI, AL COMANDO GENERALE, RIFERENDO QUELLO CHE GIA†™ GLI HO COMUNICATO. COMUNQUE†™ A BREVE CI SARA†™ LA CIRCOLARE NELL†™AREA INTRANET DEI CARABINIERI CHE SPIEGHERA†™ NEI DETTAGLI IL TUTTO E LE MANDERO UNA COPIA.DISTINTI SALUTI.”

  23. SIGNOR BENETTI, IERI, A SEGUITO DI MIE NUMEROSE RICHIESTE AL COCER CARABINIERI DI ROMA, RELATIVE AL RINNOVO DELLE CONVENZIONI DELLE DELEGHE DI PAGAMENTO PER CARABINIERI, SONO STATO CONTATTATO DA UN RAPRESENTANTE DEL COCER IL QUALE MI RIFERIVA CHE (COSE GIA’ RIFERITEMI IN DATA 16.9.2009 DA UN’ALTRO RAPPRESENTANTE DEL COCER) E A VOI RIFERITE IN DATA 16.9.2009, IL QUALE MI RIFERIVA CHE LE CONVENZIONI NON VERRANNO RIATTIVATE IN QUANTO SUL PORTALE CARABINIERI NON POSSONO FARE CONVENZIONI CON FINANZIARIE O BANCHE CHE POI POSSONO RISULTARE CHE RICICLANO DENARO SPORCO, RIFERIVA ALTRESI’ COSE A VOI GIA’ COMUNICATE, CHE IL COMANDANTE DELL’UFFICIO AMMINISTRATIVO DEL COMANDO GENERALE NON FIRMA LE CONVENZIONI IN QUANTO LE FINANZIARIE, IN PASSATO NON HANNO APPLICATO I TASSI DI INTERESSI COME DA CONVENZIONI, LEI MI DIRA’ CON L’AVALLO DEL CNA DI CHIETI. LA NOTIZIA BUONA E CHE STANNO STUDIANDO UN METODO PER POTER FAR FARE IL RINNOVO DELLE DELEGHE AL SINGOLO CARABINIERE, SENZA FARE CONVENZIONI E IL CNA DI CHIETI ACCETTERA’ SOLO QUELLE CHE APPLICHERANNO I TASSI DI INTERESSI A NORMA DI LEGGE O CHE IMPORRA’ IL COMANDO GENERALE, MA SIGNOR BENETTI SI PUO’ FARE UNA COSA DEL GENERE, E INOLTRE SOLO IL COMANDO GENERALE NOSTRO SI PONE QUESTI PROBLEMI , LA POLIZIA DI STATO, GUARDIA DI FINANZA, AERONAUTICA MILITARE, MARINA MILITARE E VIGILI DEL FUOCO COME MAI LE LORO AMMINISTRAZIONI NON SI SONO POSTI IL PROBLEMA.FORSE I NOSTRI VERTICI CREDONO CHE SIAMO SOLO NOI A SALVARE L’ITALIA.DISTINTI SALUTI

  24. Bhe, se il comando generale dell’arma prenderà  dei provvedimenti in modo che chi applica un TAEG molto alto non possa fare prestiti ai suoi dipendenti la vedo solo come una cosa positiva. L’importante è che diano presto la possibilità  alle banche e finanziarie oneste a concedere deleghe. Occhio alla differenza tra tasso (TAN) e TAEG, sappiate che a parità  di TAEG un tasso più basso va a sfavore del contraente e non al contrario. Diffidate quindi chi vi presenta l’operazione di cessione/delega con un tasso molto basso, vuol dire che applicano spese molto alte e in caso di estinzione/rinnovo non vengono rimborsate. Saluti

  25. Caro leo, noi ci facciamo fare dei preventivi dalle finanziarie, quella che ci fa prendere piu’ soldi a quella ci rivolgiamo.

  26. salve volevo sapere se magari si sta sbloccando qualcosa per le deleghe ai carabinieri!abbiamo tre bambini e ormai non sappiamo più come fare! dateci qualche notizia grazie mille

  27. Signor Benetti, le deleghe di pagamento sono state riattivate, mi ha contattato la ***** srl di Milano (nome società  finanziaria rimosso per riservatezza ndr), mi ha detto che sono state fatte convenzioni solo con alcune banche, mi ha fatto il preventivo, mi resta da pagare 12000 euro circa e mi danno 14 mila euro circa con rate da 339 per 120 mesi, se puo’ pubblicare questo messaggio per gli altri colleghi che hanno bisogno. L’arma non ha comunicato niente a nessuno,so che sara’ difficile che lo pubblichera’ questo messaggio ma ci sono colleghi che hanno bisogno capisce.

  28. Francesco, mi scuso per aver pubblicato il tuo commento solo ora. Ho letto anche il tuo secondo messaggio e mi scuso di nuovo.

    Il motivo di questo ritardo †“ oltre a quello ovvio delle Feste †“ è che mi ci è voluto un pò di tempo per fare le verifiche. Ho fatto una decina di telefonate ai più alti livelli, ti assicuro. La mia conclusione è che ti hanno raccontato delle belle storie!

    La società  che menzioni (e che io per ovvi motivi ho †œcensurato†) è una semplice società  di mediazione creditizia. Non può quindi aver stipulato direttamente delle convenzioni con l†™Arma; può solo vendere il prodotto finanziario di società  o banche abilitate all†™erogazione diretta. E da quanto mi risulta in questo momento non c†™è alcuna società  finanziaria che ha in essere una convenzione per Deleghe con il CNA di Chieti.

    No, mi spiace Francesco ma secondo me ti stanno prendendo in giro. Spero che non ti abbiano chiesto delle spese anticipate. https://www.gruppomoney.it/blog/i-fondi-spesa-la-solita-truffa/

    Facci comunque sapere com†™è andata a finire.

    Ciao, Marco

  29. Signor Benetti, stamattina mi ha chiamato la finanziaria che lei sa’ e mi ha riferito che si erano sbagliati, in quanto il rinnovo delle convenzioni delle deleghe per i carabinieri ancora non sono state riattivate. Aveva ragione lei.

  30. io farei per le istituzioni una banca che finanzierei tutto il personale appartenete alle forze d’ordine – in particoliare forze dell’ordine che hanno disguidi finanziarie

  31. Caro signor Benetti noto che siamo arrivati al 21 gennaio 2010 e ancora non si è risolto il problema deleghe come tutti io e mio marito aspettiamo con impazienza le posso assicurare che al giorno d’oggi non è semplice vivere con uno stipendio quando devi crescere due figlie e devi stare al passo con i tempi. Poi posso capire che l’Arma dei Carabinieri voglia essere il più precisa possibile ma questo era un problema che doveva porsi a priori quando ha autorizzato le prime deleghe ora che già  tantissimi carabinieri hanno questo impegno non è giusto lasciarli in balia delle onde non potendo rinnovare la delega.Secondo me dovreste porre dei tassi fissi alle finanziarie le più serie accetteranno di sicuro. saluti

  32. Ho letto il messaggio di ghedda66, di oggi, lei che ne pensa signor Benetti, se le finanziarie lo’ stanno contattando come mai il suo gruppo non ne’ sa niente

  33. Caro Rambomariale, dove lai letto il comunitato del cocer, su quale sito, su intranet carabinieri non ce’ alcun comunicato

  34. Carissimi colleghe se provate ad visitare il sito del nostro delegato cocer aps alessandro rumori troverete il comunicato….cmq nn ci sta ancora niente…..attendo anche io con ansia…

  35. Hanno sboccato i prestiti delega per l’Arma , alcune delle vecchie finanziarie gia convenzionate hanno ricevuto l’OK. se volete vi faccio pure il nome !

  36. Salve volevo sapere se sono già  possibili effettuare l’opereazione di rinnovo delle deleghe con l’arma…onde evitare che si inoltri la pratica il CNA di Chieti la rimandi in dietro…..grazie attendo risposta….

  37. avete notizie per le deleghe? E’ stato fatto questo accordo? Avrei urgenza
    Quale sono le finanziarie?

  38. Ragazzi, ed io che pensavo di essere una pecora nera con i soldini….allora ci sono queste deleghe o no?????

  39. sono Vito e lavoro al Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri…vi dò una bella notizia, il Comando Generale ha rinnovato il contratto per quanto riguarda il rinnovo delle deleghe, se volete delucidazioni potete visitare il sito.. http://www.alessandrorumore.com, dove c’è l’elenco degli Istituti che possono rinnovare le deleghe…

  40. Ho contattato oggi il C.N.A. e buona parte delle finanziarie indicate nell’elenco del collega del CO.CE.R., il C.N.A. dice che non sono state riattivate e le finanziarie che c’è solo un accordo di massima ma che per trovare un accordo definitivo sui tassi ecc.. probabilmente ci vorranno ancora dei mesi. Se qualcuno è a conoscenza di fonti sicure che dicano il contrario siamo tutti in attesa di sapere, credo che prima di dire “hanno sbloccato tutto” ci si debba pensare bene…

  41. Salve a tutti, dopo tanto tempo che aspetto per serie ed urgenti esigenze famigliari, la doccia fredda, o gia una delega piccola vorrei rinnovarla ma qualcuno mi ha detto che anche per la delega devono trascorrere quattro anni, qualcuno mi sa dire se questo e vero? grazie a tutti

  42. Caro Signor Marco Benetti, so di certo che le deleghe sono state sbloccate circa 2 settimane fa e si è in attesa che vengano pubblicate sul portale dell’Arma, a breve verrano pubblicate le banche e le societa’ finanzierie che hanno aderito alle convenzioni con un tetto massimo taeg isc del 6,84% del la durata di 60 rate e taeg isc del 7,59% per la durata di 120 rate, tutto questo riferitomi da collega e delegato cocer coir che ometto di rendere pubblico per ragioni di riservatezza che lei comprendera’, pero’ mi è caduto il mondo addosso perchè mi ha riferito, un promotore finan. che anche la delega non si puo rinnovare se no sono trascorsi quattro anni e mi ha proposto un prestito personale con un tan del 12 % e un taeg del 18,50%, e vera questa cosa, ho il promotore voleva fregarmi? grazie e cordiali saluti

  43. ciao gianluca, non so perchè nel portale ancora non c’è niente.. cmq ho contattato la Coges e mi ha detto che loro hanno firmato il contratto per il rinnovo delle deleghe

  44. HO CONTATTATO LA COGES E MI HA RIFERITO CHE NON ANNO FIRMATO ALCUN CONTATTO CON L’ARMA PER LE DELEGHE DI PAGAMENTO

  45. “Si la delega per i carabinieri è attiva da fine febbraio
    Se le occorrono delucidazioni a riguardo mi chiami pure al num. ********** (n rimosso da redazione)
    Grazie Gianluigi.”

    Questo è quello che mi ha risposto al mio indirizzo di posta elettronica, un agente intermediario della finance bnl.

  46. Purtroppo devo constatare che ognuno spara la sua ma di notizie concrete non ce ne sono, io non mi rassegno chiedero il prestito delega anche se non ci saranno le convenzioni magari tramite un legale, ormai e piu di un anno che va avanti sto balletto, adesso che altra scusa o problema si inventeranno, ma non si rendono conto che ognuno di noi a dei problemi seri ed urgenti da risolvere magari con i propri figli, e questa la tutela che la nostra gloriosa amministrazione vuole attuare nei nostri confronti, cerano qualche anno fa degli istituti di credito che attuavano un tasso iunferiore a quello che si prospetta all’orizzonte, tanto se uno a bisogno di soldi per risolvere problemi seri non sta certamente a guardare lo 0,30 o 0,50 % di interesse cosi ci costringono a rivolgerci agli usurai. Cosa ne pensa signor Benetti, e grazie di questa opportunita’ che ci da di dire la nostra

  47. Vincenzo, in realtà  le deleghe sono bloccate da ben due anni!

    Hai ragione quando dici che di notizie concrete non ce ne sono. Qualcosa si sta muovendo ma nulla è ancora operativo. Io sono convinto che chi dice di poter avviare immediatamente le pratiche sta solo raccontando delle gran balle!

    Marco

  48. Salve Sig. Benetti, come ha detto il sig. Vincenzo (credo sia un collega) se qualcosa non si muove ci costringono a rivolgersi agli usurai, io da parte mia tra tre anni andrei in pensione a 49 anni di età , con il prestito che chiedo mi vorrei aprire un locale per poter avere qualcosa di mio, visto che fino ad ora ho lavorato per lo stato, ma facendo così non credo proprio che ci riuscirò, rimanendo in attesa di qualche sviluppo porgo distinti saluti.
    Latro fatto da aggiungere o non di poca rilevanza è il fatto che “qualche” finanziaria ti tarpa le ali, io avevo un prestito con questa finanziaria (che per motivi logici non posso nominare” sono rimasto indietro di tre o quattro rate, mi tartasavano di telefonate dicendo che dovevo pagare, gli rispondevo che avrei pagato tutto nel termine di pochi giorni, mi spedivano a casa una lettera in cui andav bene tutto e che da parte loro non vi sarebbe stata ulteriore richiesta o quant’altro. Bene tutto ok fino al giorno del pagamento, mi reco presso la mia banca estinguo il tutto e il giorno dopo il direttore mi chiama dicendo che vi erano dei problemi, mi reco presso tale istituto di credito e mi accorgo (il giorno dopo il pagamento) che questa finanziaria mi ha segnalato come cativo pagatore, alla luce di quanto sopra io per il momento mi sogno di chiedere un prestito presso la mia banca fino a chè non verro cancellato dal registro dei cattivi pagatori, “”ringrazio infinitamente questa finanziaria per la cortesia fatta.””

  49. vi chiedo se sapete notizie se attualemente c’è qualcuno che fa le deleghe ai carabinieri.grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*