PRESTITI PENSIONATI INPS, LA CESSIONE DEL QUINTO

I PENSIONATI INPS, RIVOLGENDOSI A GRUPPOMONEY, POSSONO BENEFICIARE PIENAMENTE DEI VANTAGGI DELLA CESSIONE DEL QUINTO PERCHÉ OPERA (ATTRAVERSO AL PROPRIA SOCIETÀ MANDANTE) IN REGIME DI CONVENZIONE CON L'ISTITUTO PENSIONISTICO.

LA CONVENZIONE CON INPS: PER LA CESSIONE SOLO VANTAGGI

L'INPS al fine di tutelare i propri assistiti ha elaborato uno schema di Convenzione a cui possono liberamente aderire tutte le società finanziarie interessate. L'adesione alla convenzione comporta l'obbligo di rispettare i limiti di tasso previsti (inferiori alla media di mercato) ma permette alle società finanziarie convenzionate di ottenere importanti benefici.

Questi sono riconducibili a una netta semplificazione della procedura e a una maggiore velocità nell'erogazione del prestito. La Convenzione, in particolare, consente all'Istituto Finanziario di scaricare online la documentazione necessaria e di notificare con lo stesso mezzo la copia del contratto.

Il testo in PDF della Convenzione INPS è reperibile qui.

PERCHÉ SCEGLIERE GRUPPOMONEY PER UNA CESSIONE DEL QUINTO A PENSIONATI INPS?

Se sei un pensionato INPS rivolgendoti a Gruppomoney potrai beneficiare di:

  1. Tassi di interesse inferiori alla media di mercato
  2. Semplificazione nella raccolta della documentazione da fornire perché questa può essere interamente scaricata online
  3. Forte riduzione dei tempi di erogazione derivante dalla notifica online del contratto anziché per posta

DOCUMENTAZIONE PRESTITI PENSIONATI INPS CON CESSIONE DEL QUINTO

Hai già richiesto il tuo Pin per accedere al sito INPS?
Ottimo, perché dalla tua posizione personale potrai scaricare, comodamente da casa, tutta la documentazione di reddito necessaria:

  1. Modello ObisM
  2. Modello CUD
  3. Ultimo Cedolino Pensione

Sarà sufficiente aggiungere le fotocopie di:

  1. Un documento di identità
  2. Codice fiscale

Potrai poi anticipare a Gruppomoney via Email o Fax i documenti indicati sopra:

  1. Email: documentazione@gruppomoney.it
  2. Fax: 02.8736.5911

LA COMUNICAZIONE DI QUOTA CEDIBILE

L'ultimo documento che serve per ottenere il prestito è la Comunicazione di Quota Cedibile.

È il documento dell'INPS che certifica la rata massima addebitabile sulla pensione.

Solitamente deve essere richiesto allo sportello ma Gruppomoney ti risparmia la fatica: siamo convenzionati e quindi possiamo scaricarla immediatamente online.

PERCHÉ RICHIEDERE LA CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE?

  1. Perché puoi beneficiare del prestito fino a 85 anni di età
  2. Perché è un prestito a firma singola e hai garantita la massima riservatezza
  3. Perché non interessa se sei segnalato come Cattivo Pagatore o sei Protestato. Puoi essere finanziato anche se hai un pignoramento in corso o se stai pagando una rata di alimenti
  4. Perché così puoi consolidare i tuoi debiti: una sola rata dilazionata fino a 10 anni al fine di chiudere i finanziamenti in corso
  5. Perché è un prestito assicurato contro il rischio premorienza. Per non lasciare debiti ai tuoi cari.
  6. È possibile finanziare anche i Pensionati INPS residenti all'estero.

LE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Puoi richiedere un prestito di durata fino a 10 anni e con rata massima pari al 20% della pensione netta. La rata ti verrà addebitata direttamente sulla pensione.

Sono valutabili tutte le categorie di pensione (anzianità, vecchiaia, reversibilità ecc.).

Sono escluse solo le pensioni di invalidità civile, gli assegni sociali, le pensioni di accompagnamento e le pensioni cointestate a più persone. Sono anche escluse le cessioni sulle pensioni inferiori a 550€ perché non sarebbe più garantito il minimo vitale al pensionato.

Gli assegni di invalidità vengono valutati caso per caso ma solo se definitivi.

IL RINNOVO DELLA CESSIONE DEL QUINTO

Se già sussiste una cessione del quinto sulla pensione di durata superiore a 60 mesi, allora il nuovo finanziamento può essere richiesto dopo aver pagato il 40% delle rate. In questo caso provvederemo a estinguere il debito residuo sulla cessione in corso e a liquidarti la differenza.

Scopo del Rinnovo è quello di consentire al pensionato di beneficiare di nuova liquidità anche se il prestito preesistente non si è ancora estinto mantenendo nel contempo una rata simile alla precedente e allungando gli anni residui del prestito.

É quindi destinato a quelle famiglie che, pur avendo esigenze di liquidità, non vogliono o non possono accollarsi un'altra rata di prestito.

-->RICHIEDI UN PREVENTIVO SU MISURA
Per un prestito con cessione del quinto

PREVENTIVO GRATUITO CESSIONE 5°
COMPILA IL MODULO SOTTOSTANTE IN MENO DI UN MINUTO

RECENSIONI DEI CLIENTI


CONTINUA A LEGGERE: