Prestiti con Cessione del Quinto dello Stipendio - in Convenzione NoiPA - per Vigili del Fuoco

Anche chi lavora come Vigile del Fuoco può ritrovarsi a dover fronteggiare delle spese particolari che potrebbero non essere semplici da gestire o che richiedono una somma di denaro particolarmente impegnativa.

Per questo abbiamo la Cessione del Quinto - in Convenzione NoiPA - per i Vigili del Fuoco

Rapido, semplice e a condizioni ottime: queste le caratteristiche del prestito che Gruppomoney può offrire.

E con la Delega puoi raddoppiare!

Prestiti a Vigli del Fuoco con Cessione del Quinto

Limiti massimi di cedibilità dello stipendio per i Vigili del Fuoco

Noi di GruppoMoney abbiamo due soluzioni per una risposta rapida alle tue esigenze: il prestito con Cessione del Quinto e il Prestito Delega.

L'amministrazione dei Vigili del Fuoco per il suo personale accetta un totale massimo di rate addebitate in busta paga pari al 40% dello stipendio netto.

Questo significa che si potrà  richiedere:

  1. La Cessione del Quinto (una rata in busta paga) con rata massima pari al 20% dello stipendio netto, compresi i tassi di interesse

  2. La Delegazione di pagamento (seconda rata in busta paga) con rata massima pari ad un altro 20%, compresi i tassi di interesse

Grazie a questo meccanismo avrai la possibilità di capire a quanto ammonta l'importo che mensilmente devi restituire e il prelievo viene effettuato automaticamente sul tuo stipendio.

Ogni volta che arriva il tanto ambito giorno di paga, sulla busta sarà riportata anche la detrazione rappresentata da questi due tipi di rate.

Questo significa che non dovrai assolutamente recarti in banca a pagare il bollettino oppure effettuare online tale operazione, dato che si tratta di una procedura automatica.


Iter procedurali e tempi di erogazione

Ecco tutto ciò devi sapere, comprensivo di indicazioni riguardo il procedimento corretto da seguire affinché tu possa riuscire a risolvere il tuo finanziamento.

Per prima cosa dovrai fare una copia dei tuoi documenti di identità, ovvero codice fiscale e carta di identità, i quali saranno fondamentali e ci consentiranno di conoscere le informazioni che ti riguardano.

Dovrai poi farci avere i documenti reddituali, ossia la busta paga e il CUD.

Con questi documenti ci sarà possibile creare il piano di ammortamento del debito e sapere qual è la somma di denaro massima che potrai richiedere.

Devi anche farti compilare in Caserma uno stato di servizio (all. B che puoi scaricare QUI ), che ci permetterà di elaborare correttamente tua la richiesta di prestito.

Alla Certificazione Stipendiale pensiamo noi: in virtù della Convenzione NoiPA potremo caricarla immediatamente per via telematica.

RIASSUMENDO:

La pratica di Cessione del Quinto o di Delega di un Vigile del Fuoco in genere ha tempi rapidi di erogazione.

Per ovviare a qualsiasi problema Gruppomoney ha comunque elaborato un iter che permette di ridurre al minimo il tempo di attesa:

  1. Il Cliente dovrà  farsi rilasciare uno Stato di Servizio (All.B). Clicca qui per scaricare il documento in PDF.

  2. Il Cliente dovrà preparare copia di:

    • Carta d'Identità
    • Codice Fiscale
    • Ultima Busta Paga
    • Modello CUD
  3. Potrà , a scelta, farci avere questi documenti via:

    • Posta: Money Service SAS Via Emilia 22 - 20097 San Donato Milanese, MI
    • Fax:02.873.659.11
    • E-mail: info@gruppomoney.it
    • Whatsapp: 3383047872
  4. Ricevuti i tuoi documenti, il nostro compito è quello di inviarli all’Istituto Finanziario, assieme al preventivo che abbiamo concordato: dopo una revisione e il controllo di tutte informazioni otterrai la Delibera e la documentazione relativa al prestito.

  5. Se hai bisogno di una somma urgente chiedici ora un acconto: ti verrà erogato in pochi giorni.

  6. Il contratto di prestito verrà quindi notificato via Posta Elettronica Certificata alla alla Ragioneria Territoriale dello Stato che provvederà in breve al rilascio dell'atto di Benestare.

  7. Con il Benestare la pratica si conclude e viene erogato il saldo del prestito. La prima rata ti verrà addebitata in busta paga dopo circa due mesi.


In Conclusione

  • Ricorda che anche se hai avuto problemi passati con prestiti e finanziamenti vari, la Cessione del Quinto potrà sempre essere valutata.
  • Potrai richiedere questo finanziamento anche se sei divenuto vigile del fuoco da meno di un anno: per questa categoria di lavoratori, infatti, non viene richiesta un'anzianità minima, permettendoti di accedere al finanziamento senza difficoltà
  • La Cessione del quinto, inoltre, non richiede motivazioni riguardo la richiesta di Finanziamento.