Prestiti Dipendenti Postali con Cessione del Quinto dello Stipendio

Richiedi un preventivo

    * Campi obbligatori

    Caratteristiche del prestito sullo stipendio a dipendenti di Poste Italiane

    LA CESSIONE DEL QUINTO
    IL MIGLIOR PRESTITO PER DIPENDENTI POSTALI CON TRATTENUTA IN BUSTA PAGA


    Veloce, semplice e soprattutto conveniente: sono questi i vantaggi della Cessione del Quinto per Dipendenti Postali di Gruppomoney.

    Se sei un dipendente del gruppo Poste Italiane abbiamo, infatti, un’ottima notizia per te: ti equipariamo a un dipendente pubblico e ti offriamo quindi le migliori condizioni di prestito disponibili sul mercato. Scoprile con noi.

    Con Gruppomoney puoi richiedere la Cessione del Quinto e integrarla con il Prestito Delega, detto anche Doppio Quinto. Doppio prestito significa doppia liquidità disponibile.
    Doppia liquidità con il Doppio Quinto

    Anche nel caso tu abbia altri prestiti in corso oppure tu sia considerato un Cattivo Pagatore dimentica le tue preoccupazioni perché sei in buone mani: il nostro team di Agenti altamente qualificati, tutti iscritti all’Organismo degli Agenti e Mediatori, si occuperà delle tue esigenze e ti proporrà le soluzioni tra cui scegliere.
    La CRIF? Non ci interessa

    Con Gruppomoney hai a disposizione le opportunità date da 3 Istituti di Credito e 10 Assicurazioni che ti possono offrire fino a 14 preventivi diversi: non hai che da scegliere!



    Come ottenere il prestito dipendenti postali: l’iter della pratica

    Tre sono le fasi: raccogliere la documentazione, deliberare la pratica, liquidare il saldo

    I documenti e il preventivo

    Ci bastano due buste paga, il CUD e copia di un Documento d’Identità.

    Puoi inviare la documentazione per Email, Fax ma anche via Whatsapp.
    Usa Whatsapp per avere subito il tuo preventivo


    Il documento più importante è il Certificato di Stipendio e lo richiederemo noi al tuo Ufficio Personale.

    Il Certificato di Stipendio ci indicherà la rata massima addebitabile sulla tua busta paga e ci consentirà di proporti il preventivo definitivo. Se sarà di tuo gradimento richiederemo la Delibera.


    La delibera e l’acconto

    Questa fase tratta l’approvazione definitiva da parte dell’Istituto Finanziario prescelto.

    La delibera della richiesta di un Dipendente Postale è particolarmente semplice e solitamente bastano poche ore.

    Ottenuta la Delibera, la firma dei contratti e della modulistica avverrà al tuo domicilio: un nostro Agente di zona ti chiederà un appuntamento presso la tua abitazione o presso il tuo posto di lavoro. Ricordati che se hai bisogno di un acconto questo è il momento di richiederlo. Ti arriverà in brevissimo tempo.
    L’acconto ti permette di avere subito la liquidità che ti serve


    La notifica e la liquidazione

    Siamo già arrivati alla fine del nostro percorso: una copia del contratto da te firmato verrà notificata a Poste Italiane insieme con una copia dell’Atto di Benestare. Quando quest’ultimo ci ritornerà controfirmato saremo pronti a liquidarti il saldo.

    La grande novità è la notifica via Posta Elettronica Certificata PEC: a differenza della tradizionale raccomandata arriva immediatamente e all’ufficio giusto senza ritardi o intoppi e ci ha permesso di ridurre sensibilmente i tempi di liquidazione.
    Con la PEC di Gruppomoney il prestito diventa velocissimo



    Cessione e Delega dipendenti Postali

    Come Dipendente di Poste Italiane hai la possibilità di scegliere tra Cessione e Delega.

    Si tratta di due prestiti molto simili tra di loro e hanno caratteristiche analoghe: rata massima pari al 20% dello stipendio netto e durata fino a 120 mesi.

    Se hai necessità di una somma elevata i due prestiti possono essere erogati contemporaneamente (e avrai così addebitato il 40% dello stipendio netto) oppure la Delega può essere richiesta quando hai già in corso una Cessione del Quinto.
    Se hai già una Cessione in corso puoi richiederci la Delega


    Preventivo di Cessione del Quinto Postali

    RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

    Sarà una piacevole sorpresa: consideriamo i Dipendenti Postali alla stregua di dipendenti pubblici e quindi siamo in grado di offrirti le nostre migliori condizioni di Cessione del Quinto.
    Le migliori condizioni del mercato ora anche per i dipendenti postali

    Potrai richiederci un preventivo di un prestito a tassi molto interessanti, a firma singola e con durata fino a 10 anni. Questo anche se sei neoassunto, se hai segnalazioni in CRIF e persino se sei protestato o pignorato.


    Come richiedere il preventivo

    Hai diverse possibilità: puoi chiamarci allo 02.55.700.146, puoi mandarci un SMS o puoi compilare la nostra Form. Un nostro Agente Finanziario ti chiamerà in brevissimo tempo, ascolterà le tue esigenze e valuterà la fattibilità della pratica.
    Nessun Call Center, il tuo preventivo da un Agente Finanziario OAM

    Ricordati che nessuna spesa ti verrà richiesta né all’inizio né alla fine e che lavoriamo su tutto il territorio nazionale, isole comprese.


    Il preventivo di rinnovo

    Se hai già in corso una Cessione del Quinto oppure una Delega puoi valutare la possibilità di rinnovarle: ti rifinanzieremo il prestito estinguendoti il debito residuo e ti erogheremo la differenza. Interessi e spese sulle rate non ancora pagate ti verranno scontate dal conteggio di estinzione.

    Pensa alla comodità di ottenere nuova liquidità continuando a pagare una sola rata!
    Con il rinnovo continui a pagare una sola rata


    Le domande più frequenti

    Sono stato assunto dalle Poste da pochi mesi. Potete finanziarmi lo stesso?

    Occorre solo che il tuo contratto sia a tempo indeterminato. Non possiamo finanziare chi è assunto con contratti a termine


    Poste Italiane può respingere la mia richiesta?

    No se il contratto proposto rispetta tutti i parametri di legge. Potrebbe però respingere il contratto, ad esempio, se la rata proposta superasse quanto indicato dal Certificato di Stipendio.